Tutte le esperienze del blog

Idea per la festa della mamma

Il 13 maggio è alle porte e anche quest’anno aiuto la mia nipotina a preparare una sorpresa speciale per la festa della mamma. Lei ha un ufficio personale nell’azienda in cui lavora, dove attacca suoi disegni o foto, quindi abbiamo pensato di preparare una scatola di cartone in cui inse...

Dattilobraille

Matteo è nato cieco, ma questo non ci ha mai fatto desistere dal mandarlo all’asilo, proprio per evitare che si isolasse anche a causa della sua diversità. Ormai ha compiuto 6 anni e dalla scuola materna è stato introdotto alle elementari. Con questo delicato passaggio si è dovuto scontrar...

Le differenze tra educazione di bimbo e bimba

Mi sono sempre definita una mamma e lavoratrice femminista. Come lavoratrice le sfide sono giornaliere, ormai le conosco fin troppo bene e ho avuto anche tantissime vittorie. Come mamma, invece, il ruolo oltre che duro è in continuo cambiamento. Per Penelope questo ha significato un’infanzi...

Bambini e social

È mattina, suona la sveglia sullo smartphone. Assonnati, tra uno sbadiglio e l’altro, raggiungiamo con la mano il cellulare e, spento il fastidioso suono, apriamo WhatsApp per leggere gli ultimi messaggi. Bevendo il caffè sfogliamo le notizie su Facebook, gli ultimi post di amici e influence...

Essere mamma di un non vedente

Chiunque abbia vissuto una gravidanza sa che il principale timore di un genitore è la salute del proprio piccolo. La mamma di solito cambia la sua dieta per incrementare la presenza di tutti gli elementi utili per la gravidanza e spesso vengono introdotti integratori per evitare specifiche patologi...

Quando lo smartphone diventa un supporto

Siamo in un ristorante per cena. Nel tavolo a fianco c’è una famiglia con due bambini. Uno dei due, il più grande, inizia a fare i capricci perché vuole alzarsi e dopo il 'no' della mamma si mette a piangere. I genitori, per farlo smettere, gli danno uno smartphone per farlo distrarre con u...

I primi dolci amori

Vi ricordate quando all’asilo avevamo i primi dolci amori? Amori in cui contava ben poco l’estetica o il rapporto effettivo con il bambino in questione, mentre valeva tantissimo ogni piccolo gesto. Ricordo ad esempio di quel bambino che spesso raccoglieva una margherita in giardino e me ...

Festa del papà in piscina

La scuola dove vanno i miei figli organizza ogni settimana una giornata in piscina, per farli approcciare al nuoto. In occasione della festa del papà hanno pensato di unire la festa alla piscina e hanno quindi organizzato delle giornate in cui i papà possono portare in piscina i bambini ed entrare...

Carnevale in famiglia

Sono sempre stata un po’ bambina, mi riesce facile giocare con mio figlio e, anzi, a volte mi perdo a guardare e provare i nuovi giocattoli da comprare. Ora che il carnevale è alle porte, desidero regalargli una giornata piena di divertimento, come lo sono i ricordi della mia infanzia: quand...

Crumble: ricicliamo il pandoro

A chi avanza del pandoro dopo i giorni di Natale? Noi in famiglia non riusciamo mai a finirlo tutto! Essendo in tre, io, mio marito e mia figlia di 4 anni - amante dei dolci - e ricevendo sempre più pandori da nonni, amici e colleghi, ce ne avanza sempre molto. Dopo alcune colazioni natalizie, pand...

Cerca recensioni

Il certificato BabyinItaly